Makarska

From Croatia
Jump to: navigation, search

Makarska è la città più grande della riviera di Makarska, con più di 13 mila abitanti. Questa cittadina di tipo mediterraneo situata in una baia chiusa da due penisole boscose ai piedi del Parco Naturale di Biokovo è una delle più famose destinazioni turistiche della Croazia che vive dal turismo e per il turismo. A Makarska potete trovare numerosi alberghi, osterie, birreria, pizzerie, bar, pasticcerie e tutto quello che è necessario per una vacanza tranquilla e spensierata sulle coste di Mediterraneo bagnate dal sole. La città e diventata famosa soprattutto per la sua spiaggia sabbiosa, di 3 metri di lunhghezza che si trova nel centro della città. Il paese e la sua parte centrale si sono sviluppati dalla baia di Pliscevac verso l’albergo “Osejava“, crescendo poi in modo concentrico. Lungo la riva accostano le navi da pesca, crociere e yacht. Nella parte occidentale del porto si trovano gli ormeggi, e vicino ci sono anche i club di barca a vela e i club di pescatori.

Immagini di Makarska

Come arrivare a Makarska

Makarska si trova a 70 chilometri a sud-est di Split. Dopo il collegamento di Split con il resto della rete autostradale croata questo è il modo più facile di raggiungere Makarska: partendo da Zagreb e percorrendo l'autostrada (l'A 1) fino a Sestanovac da dove procedete per la strada littorale fino a Makarska. Un altro modo di arrivare a Makarska è di prendere il traghetto da Rijeka o Split. L'aeroporto più vicino è quello di Split, situato a Kastela da dove potete arrivare in autobus o in treno.

Dove si trova Makarska

UNIQed6633556e21f31f-googlemap-00000001-QINU Usate il mouse e i +/- bottoni situati sulla parte sinistra per navigare nella mappa di Makarska.

Mappa della città di Makarska

UNIQed6633556e21f31f-googlemap-00000002-QINU

Storia di Makarska

La città di Makarska è abitata sin dal periodo neolitico,ma la prima traccia dell'antico insediamento Inariona, che rappresentava una stazione dell'antica strada Salona-Narona, ci viene riportata dalla tabula Pentigeriana nella prima metà del IV secolo.Durante il periodo medioevale la regione di Makarska è inserita nell'insieme del cavalierato di Neretva e diventa una forza navale del tutto rispettabile. La località di Makarska, sotto questo nome, per la prima volta fu nominata nel 1502, in un documento scritto dal cadi bosniaco, Muhamed Musin. All’epoca, Makarska era sotto il domino turco. Durante il periodo della dominazione Turca, Makarska fu centro di questo litorale con ben tre fortezze che proteggevano Makarska dagli attacchi veneziani.. Tuttavia, nel 1681, la città di Makarska fu annessa alla Repubblica Veneziana. In questo periodo furono create le fondamenta della città come la conosciamo noi. Durante il periodo della dominazione francese ed austriaco, la città gode della sua maggior fioritura culturale e commerciale. Ma i suoi abitanti seguirono le idee del Movimento Illirico, in base al quale si sviluppò la vita culturale e pubblica.

Luoghi da visitare in Makarska

  • Orto botanico Kotisina è la parte integrale del Parco Naturale di Biokovo. Si estende per una superficie di 16,5 ha sopra il villagio dello stesso nome sotto Biokovo, a 3chilomteri da Makarska. Vi si possono conoscere centinaie di piante di Biokovo.
  • Nel parco San Pietro si trova la rinnovata chiesa di San Pietro e da questo punto si può ammirare tutta la città, l'imponente Biokovo e il mare aperto.
  • Museo di conciglie: situato all’interno del Convento della Beata Vergine Maria, è stato fondato nel 1963. Dispone di una collezione molto ricca, risultato di ricerche durate tanti anni. Oggi è sotto la protezione come un monumento culturale. Vi si possono vedere non solo gli esemplari dall'Adriatico ma anche dai mari tropici, i cui colori e forme sono molto affascinanti. Il museo ospita oltre a 3000 esemplari.
  • Piazza Kacic: situata nel centro della città, vicino alla riva, è la più grande della città. La statua di Andrija Kacic Miosic sistemata nel centro, opera di Ivan Rendic, viene innalzata nel 1890. Il famoso poeta non solo della riviera di Makarska, ma di tutto il popolo dalmato, Andrija Kacic Miosic, era autore del libro “Razgovor ugodni naroda slovinskog”, il quale è stato pubblicato fino ad oggi in 64 edizioni.
  • Nella parte settentrionale della piazza si trova la chiesa di San Marco costruita nel 1766. L’edificio della chiesa risale al XVIII secolo, ma tuttora la sua costruzione non è completata. Nell’ingresso della chiesa si trovano le ossa di S. Clemente, noto come martire e protettore della città e della diocesi. Vi sono, anche tombe di alcune importanti famiglie cittadine. Dietro la chiesa si trova la scuola, costruita nella fine dell’Ottocento, con le caratteristiche del Classicismo e Neorinascimento
  • Convento francescano ovvero Convento della Beata Vergine Maria: risale al XVI secolo. All’epoca, nella zona arrivarono i francescani di Bosnia e, con il permesso delle autorità turche, costruirono una chiesa ed accanto a essa un altro edificio, che più avanti diventò il convento. Nei suoi ambienti troviamo una pinacoteca, la biblioteca e l'unico Museo dei molluschi nonchè l'Istituto dei monti e dei mari.

Dove soggiornare a Makarska

Alberghi in Makarska

Campeggi in Makarska

Alloggi privati in Makarska

RSS feed konnte von http://www.istrien.info/xml_rss.php?name=&owner=0&number=&type=0&lot_type=2&region=7&subregion=42&city=0&language=1 nicht geladen werden!

>> Più appartamenti a Makarska troverete qui.

Tempo in Makarska

Di sotto potete trovare le previsioni del tempo per Makarska. La tabella del clima per Makarska le temperature previste per ogni mese.

Tempo attuale in Makarska e le previsioni per 7 giorni per Makarska

UNIQed6633556e21f31f-weather-00000004-QINU

Clima in Makarska

Template:Clima Istria

Sport e attività libere in Makarska

Makarska è ricca di diversi programmi sportivi. Nel complesso sportivo il Centro Sportivo nella zona Osejava si trovano i campi da calcio, pallacanestra, ragby, pallamano, tennis, atletica e i campi per i piccoli sport ma anche la palestra coperta. Il Centro sportivo viene visitato da molte squadre sportive per le preparazioni invernali, date tutte le possibilità che offre, e le condizioni di clima. L'albergo “Makarska” dispone di 9 campi da tennis scoperti e due campi da tennis coperti. Negli alberghi della riviera di Makarska ci sono 7 piscine coperte e 11 piscine scoperte, tra le quali si trova il centro per la riabilitazione di Biokovo con la piscina coperta e il più moderno fitness centro e la terapia fisicale. L’associazione di pescatori “Arbun” e Associazione di naute di barche a velli “Bura”e molti altri sono organizzatori di molte competizioni e spettacoli durante la stagione. Negli ultimi anni cresce velocemente l’interesse per gli sport estremi: paragliding, arrampicazione sportivo sulle roccie, ciclismo da montagna, immersione subacquea, trekking e speleologia. A soli 30 km da Makarska si trova la città Omis, il centro del turismo attivo di Dalmazia

Spiagge di Makarska

Le spiagge di Makarska sono principalmenrte di ciottoli bianchi dominate dal Monte Biokovo e situate in mezzo al verde fresco. Nella parte Nord Ovest della città, dove sono concentrati i maggiori alberghi, c'è una lunga spiaggia di ciottoli, mentre a sud est la costa è più rocciosa. Coloro che amano essere in contatto con la natura troveranno anche le spiagge naturistiche, per esempio la spiaggia Nugal a sud della città.

  • Spiaggia Brela – situata a 14 chilometro a nord-ovest di Makarska, rappresenta la più lunga e la più bella spiaggia della Dalmazia.Già da otto anni, la spiaggia Punta rata a Brela porta la Bandiera Blu, il più grande premio internazionale per la qualità del mare e pulizia delle spiagge.

Dove mangiare in Makarska

A Makarska troverete molte specialità con una specifica combinazione di cibi mediterranei propri di questa regione. Moltissimi ristoranti offrono i cibi tipici dalmatini come il prosciutto, il formaggio sott'olio, agnello arrostito, pasticada con gli gnocchi, vari piatti a base di pesce ecc. Vi raccomandiamo alcuni ristoranti..

  • Taverna “Adria”, Makarska
  • Snack bar “Beti”, Makarska
  • Ristorante “Biokovka”, Makarska
  • Ristorante “Bonaca”, Makarska
  • Ristorante BRIST, Makarska
  • “Dany” Inn, Makarska
  • Snack bar “Decima”, Makarska
  • Snack bar “EL TORO”, Makarska
  • Ristorante “Grma”, Makarska

Nightlife e divertimento in Makarska

Numerosi bar e disco club vi garantiscono il divertimento indimenticabile che dura fino alle ore piccole. In tutti i posti della riviera di Makarska, durante la stagione turistica vengono organizzati diversi spettacoli: culturali, concerti, sportivi e gastronomici. Sono i giorni delle feste tradizionali quando si festeggiano i prottettori dei villaggi e gli importanti eventi del passato. A Makarska si festeggia il giorno di San Clemente, patrono della città. Oltre alle feste vengono organizzate “le Notti di Pescatori” ed altri spettacoli sportivi e di divertimento. A Makarska, tutti gli spettacoli fanno parte del programma “Estate culturale di Makarska”, e quelli più visitati sono “Le Notti di Pescatori”, il Carnevale estivo e la “Notte di Kalelarghe”. Sono numerosi anche altri tipi di divertimento con la musica classica o moderna, i quali vengono organizzati soprattutto sulla Piazza di Kacic, sulla riva. I giovani possono divertirsi nella discoteca “La Grota”.

Eventi culturali in Makarska

  • Estate culturale di Makarska (Makarsko kulturno ljeto) offre vari tipi di divertimento con la musica classica o moderna, le serate jazz, spettacoli, mostre i quali vengono organizzati soprattutto sulla Piazza di Kacic, sulla riva.

Escursioni nei dintorni di Makarska

La posizione geografica della riviera di Makarska dà ai visitatori la possibilità di fare le gite giornaliere e semigiornaliere, visitare molti monumenti culturali, bellezze naturali ed altri luoghi importanti lungo la costa dalmata, nel retroterra della Dalmazia settentrionale e alle sue isole (Isola di Brac, Isola di Hvar, Isola di Korcula) dove si mangia un ottimo pesce e altri piatti tipici in un ambiente bellissimo. È possibile partire per le gite giornaliere fino a Dubrovnik (165 km) e Laghi di Bacina (55 km), atraverso il foce del fiume Cetina e la celebre città dei pirati, Omis, le città sotto la prottezione di UNESCO, Split (61km), Solin , Trogir (83 km) e Sibenik (136 km), fino al Parco Nazionale di Krka (158 km). È particolarmente interessante la gita a Biokovo, la montagna che si innalza sopra tutta la riviera di Makarska, come anche la gita alle isole vicine. In ogni paese sulla riviera di Makarska sono segnalati i sentieri per raggiungere i versanti e le cime di Biokovo. Per arrivare in cima della montagna di Biokovo in macchina occorre mezz’ora. Su questa strada si trova il paese Gornje Tucepi e lungo la stessa strada (attraverso Gornji Tucepi), si arriva al santuario Medugorje, Vrgorac. Nel entroterra vi consigliamo di visitare anche Vid, Imotski e Sinj.

Video di Makarska

Di sotto potete trovare i video dei viaggi a Makarska. I video di Makarska si possono trovare su CroVideos.com, il portale video per la Croazia.

Discussioni su Makarska

Avete ulteriori domande riguardo Makarska? Visitate Istria.info Forum e trovate altri consligli riguardo Makarska.

RSS feed konnte von http://www.istrien.info/forum/rss/rss4forum.php?lang=en&keyword=makarska&searchby=posttext nicht geladen werden!

Link utili

Categoria:Città in Croazia Categoria:Città in Dalmazia Categoria:Città nella regione di Split